x
Questo sito web utilizza Google Analytics e Quandoo per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito e prenotare online . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso di questi cookie leggi qui

Polpo ( Octopus Vulgaris ) Cuvier, 1797 Simpatico mollusco ma sopratutto buono, in Liguria si usa servirlo bollito con patate, un profumo d' aglio e prezzemolo. E' consigliabile metterlo nel freezer qualche giorno per poterlo mangiare tenero, oppure comprarlo surgelato. A volte ti vendono per polpo un grosso moscardino o il polpo sinasco (polpo di " fango") ma lo si può riconoscere facilmente poiché tutti e due gli animali nei tentacoli hanno una sola fila di ventose, al contrario del polpo vulgaris che ne possiede due file parallele come si vede nella foto. Il più apprezzato comunque è quello con i tentacoli corti e grossi