x
Questo sito web utilizza Google Analytics e Quandoo per consentire al sito web di analizzare come gli utenti utilizzano il sito e prenotare online . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso di questi cookie leggi qui

Il Pesce

Sorfano di Fondale Helicolenus dactylopterus dactylopterus DELAROCHE 1809 Si usa nella zuppa di pesce, lo si pesca con i palamiti di fondale o lo si trova nella cassette che sbarcano i pescherecci a strascico Scorfanotto Scorpaena notata RAFINESQUE, 1810

Tordo Nero Labrus merula LINNEO, 1758

Menola Spicara maena (VALENCIENNES, 1830) Menua in Liguria e Mennola in Sicilia, lo trovi da per tutto ( purtroppo), vive in branchi numerosi nei fondali dove abitualmente peschi orate e pagelli cosi che assedia le nostre esche e non lascia il tempo ai pesci "nobili" di abboccare all'amo.

Tordo Pavone Symphodus tinca (LINNEO, 1758) Uno dei pesci più colorati e belli dei nostri mari, sembra quasi un pesce tropicale !!

Sciarrano Serranus scriba (Linneo, 1766) In dialetto Genovese lo chiamano Luxerna ma nel Tigullio ormai tutti lo chiamano Perchia come nella zona Campana, pesce molto territoriale e spesso lo si trova nella vicinanza della tana del polpo,si pesca molto facilmente a bolentino con qualsiasi esca